Lettori fissi

mercoledì 31 agosto 2011

'' CENTURIONS '' by Dr:Bass

ALBA ODIERNA.....
 UNA CANNATA SI ABBATTE SULLA MIA SCHIENA!!!
A DOTTO' MO' TE GONFIO....OH..OH..OOOOOOHHHH MAH.....
OH...HAI VISTO CHE SBERLA CHE HAI PRESO???? E M'HAI MENATO CON LA CANNA E LENZA IN ACQUA.....SEI '' ER PEGGIO THE WORD''!!!
MAH CHE CAPPERO....SCUSA N'ATTIMO PARO' TENGO UN CIUFFO D'ALGHE IN CANNA....

SI PROCEDE PER MEZZ'ORA A RITMI SOSTENUTI.....
POI SI RIPETE L'EVENTO......
MANGIATA SU RECUPERO WALKING THE DOG CON IL SENKO....FERRATONA E METRI DI FILO CHE PARTONO THE WORD IMPASSIBILE POGGIA LA CANNA  E MI VIENE VICINO....
DOTTO' QUESTO E' UN LUCCIO E PURE GROSSO!!! SI PAROLA MA CON QUESTE BARCHE IN ACQUA CORDE E ALGHE COME FACCIAMO???? TIENILO STOPPATO!!! SI SE FA' PRESTO A DI'.....20 MINUTI DI QUESTA STORIA E A POCHI METRI DALLA MIA POSTAZIONE ( UN PONTILE DOVE CI PARCHEGGIANO SOPRA UNA BARCA ...) LO VEDO AFFIORARE CI GUARDIAMO UN SECONDO THE WORD HA GIA' LEVATO LE SCARPE!!!! LO PROVO A FORZARE MA LO STOCK ERA IN AGGUATO PESCE PERSO E AMO OFF-SET WORM 5/0 ROTTO E' RIMASTO SOLO IL GAMBO!!! E' STATO ENTUSIASMANTE UGUALMENTE PURTROPPO NON E' LA PRIMA VOLTA CHE UN LUCCIO MI SPEZZA UN AMO ERA GIA' SUCCESSO UN PAIO DI VOLTE .....MA VA BENE COSI' I SOLITI BASS FATTI E LA SOLITA VOGLIA DI CONFRONTARCI SEMPRE CHE RIAFFIORA NEL VIAGGIO DI RITORNO....
PRIMA O POI LO FACCCIO QUESTO LUCCIO CON I SENKO I MIEI CENTURIONS MERITANO UNA PROVA DOTTORIALE!!!!
Dr.Bass

domenica 28 agosto 2011

'' CENTURIONS'' by Dr.Bass

PRIME LUCI ....L'ALBA....OGGI 28-08-2011
TUTTO TACE IL LAGO E' UNA TAVOLA D'OLIO SBRUZZOLOSA IN CONTROLUCE ( NEI PRIMI 15 METRI ANTISTANTI LA RIVA ) PER LA FITTA VEGETAZIONE ACQUATICA AFFIORANTE. MITICO LANCIO DOTTORIALE DENOMINATO '' FUORI TUTTO '' E APPICCIAMENTO DI SIGARETTA. DUE TIRI E MI SENTO TIRAR VIA LA CANNA DALLE MANI ..STECCATA VIOLENTISSIMA E STRIKKETE!! SI ODE UNA VOCE LONTANA...'' AHO AR PRIMO TIRO!!  ADESSO TE VENGO A DA' NA' CANNATA SULLE GENGIVE!!!!'' SI E' PROPRIO LUI.... THE WORD!!
RECUPERO DIFFICOLTOSO CON CIUFFI D'ALGE CHE SI ATTACCANO AL FILO  MA C'E' POCO DA FARE...
FOTO DI RITO E RILASCIO RIMETTO UNO STUB NUOVO E RILANCIO SU UNA BOLLATA VISTA IN CONTROLUCE...CHIUDO L'ARCHETTO SENTO LA TOCCA LEGGERA E ALTRA FERRATA STRIKE PIENO!!
LA LUCE INIZIA A DELINEARE BENE I CONTORNI DEGLI ERBAI E QUINDI SENKO NUOVO DA 5'' POCHI LANCI E ...UN'ALTRO BEL BASS
DECIDO DI ANDARMI A POSIZIONARE VICINO A THE WORD CHE GIA' NE AVEVA ALLAMATI TRE.TEMPO DI DIRGLI TIRA SU QUELLA SCIA...FATTO!!!! EPPURE BELLO!!
LANCIO ANCHE IO E SBINGHETE...
SQUILLA IL CELL. E' IL VICARIUS...CI RAGGIUNGE SI PRENDE I SENKO LASCIA I CUCCHIAI E SE NE VA' DEVE METTERE IN ACQUA IL BELLY CON ALCUNI SUOI AMICI.
CONTINUARE A LANCIARE E' D'OBBLIGO E UN'ALTRA SERIE DI PICCOLI BASS CI FA' DIVERTIRE. ARRIVA ANCHE GIULIANO E SI PROSEGUE NELLA RICERCA MA CON SCARSI ESITI I BASS NON SONO PIU' ATTIVI. IL GIORNO E' FATTO E TUTTO RISULTA INUTILE..
SONO LE 08.00 SI RICHIUDONO GLI ATTREZZI CAFFE DALLA CINESE E TUTTI A CASA!!
QUASI 3 ORE DI SPINNING. COME SEMPRE! BELLA MATTINATA.
Dr.Bass


E QUESTA E' UNA CATTURA DELLE 4 EFFETTUATE IN  BELLY DA PARTE DEL VICARIUS!!!


GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE .VICARIUS !!!
Dr:Bass









'' A WONDERFULL DAY!! '' by Dr.Bass & Dr.Bass jr:

ECCOCI QUI' A FESTEGGIARE QUESTE 10.000 LETTURE !!!
COME AVETE POTUTO CAPIRE QUESTO E' UN BLOG MOLTO LIBERO!! SENZA REGOLE!!!
ABBIAMO SCELTO GLI UOMINI MIGLIORI!!! NON GLI SPINNERS!!! ABBIAMO DATO VITA A UN GIOCO CHE HA RIALZATO CON I NOSTRI REPORTS IL VALORE DELLE NOSTRE ACQUE REGIONALI SOTTO LA GIURISDIZIONE GOVERNATIVA! NON POSTI VIETATI O EX PRIVATI COME CAVE O LAGHETTI A PAGAMENTO. LE FOTO SONO STATE FATTE TUTTE CON MEZZI NON PROFESSIONALI ESCLUSA QUELLA DI RENATO FRANCESCHIN FOTOGRAFO PROFESSIONISTA CHE MI HA REGALATO PER LA HOME DEL BLOG!!! NON CI SIAMO MAI PARLATI ADDOSSO CON LA TECNICA ABBIAMO PREFERITO LE CATTURE, ABBIAMO ADESCATO ALTRI PESCATORI DI ALTRE TECNICHE  NELLA SPIRALE DELLO SPINNING....DEVO FORSE AGGIUNGERE ALTRO??? PER TUTTI NOI, FRIENDS E CENTURIONS E' UN GRANDE SUCCESSO!!! GRAZIE A VOI TUTTI!!
E CON IL DOTTORINO VI RINGRAZIAMO DELLA FATTIVA PARTECIPAZIONE!!SIA FISICA NEI NOSTRI RAIDS, CHE MULTIMEDIALE!!!
DEVO INOLTRE RINGRAZIARE I NOSTRI FOLLOWERS!!!
E TUTTI I NOSTRI LETTORI INTERNAZIONALI!!!
600 LETTURE DA SVARIATISSIME PARTI DEL MONDO NON POSSONO FARCI CHE PIACERE E PENSARE POSITIVAMENTE!!!
VI RICORDO.. QUESTA NON E' UNA SETTA MA  UNA ''FREE CREW '' NON SI CANTA MA SI SUONA!!!CHI VUOLE PUO' UNIRSI A NOI E SE NE PUO' ANDARE COME E QUANDO VUOLE NON ESISTONO VINCOLI E NEANCHE BAN !!
ASPETTANDO IL COMANDANTE DEI ''CENTURIONS ESPLORANTES'' CREATORE DI QUESTO BLOG!! CHE APPLICHI LE GIUSTE MODIFICHE ......
VI AUGURIAMO IL MEGLIO DALLA VITA! SU QUALSIASI PROFILO ! SIAMO ESSERI UMANI PRIMA DI TUTTO!!!
SPINNERS ECLETTICOLABIRINTITICITEKNOTELEREGOLABBILI.......DOPO!!!!
Dr Bass & Dr.Bass jr:

sabato 27 agosto 2011

'' CENTURIONS ESPLORANTES'' by Vitamine_Atomic

Eccoci, ci risiamo, di nuovo con i piedi a mollo. Mi ero ripromesso di rilassarmi in questi pochi giorni di ferie, ma sapere della presenza di un torrente veloce che scorre tra le montagne, lontano da ogni cosa mi ha fatto tornare subito sui miei passi, così prima della partenza ho selezionato un kit minimo di esche, tanto da riempire le tasche del mio fido gilet da pesca. Una manciata dei miei meravigliosi Martin e qualche veltic, due o tre minnow e due terrestrial rebel (un ape e una cavalletta). Porto con me la mia Santacroce Avid in 5/8, cannetta due pezzi oramai fida compagna di avventure. Mi riservo di valutare se portarmi una corda, per qualche discesa in sicurezza, ma perché poi pensarci, la si butta in macchina ed è lì nel caso serva. Non si può resistere ad un corso d’acqua montano impetuoso che scende tra i monti tra salti e buche. Acqua cristallina, e la presenza di gamberi di fiume è garanzia della purezza di queste acque. Un luogo a me caro e molto familiare, avendo pescato per una vita su torrenti di questo tipo. Luoghi incantati e non facilmente raggiungibili se non si conosce la zona.

Parto nel pomeriggio con il sole ancora caldo, c’è molta strada da fare a piedi per raggiungere la porzione di torrente che ho deciso di esplorare. Nulla è lasciato al caso.

La scatola delle esche contiene anche un paio di giochini per lucci e per bass, capitati li per caso e assolutamente non utili in questa situazione, visto che non sapevo dove poggiarli…li ho portati con me, ma solo per farmi compagnia. Ho con me anche due meravigliosi legni fatti da un grande artigiano (you know Macigno?) che, in condizioni adeguate potrebbero essere molto divertenti, ma ancora non so se potrò utilizzarli.

Alle 17e30 inizio la discesa nella gola ove scorre il torrente, il caldo è sopportabile. Il telefono cellulare non ha campo. È difficile descrivere una natura così intensa ed altrettanto difficile è fotografarla allo scopo di illustrare un racconto. Ogni foto sembra mancare di particolari!!

Prendo la via più breve e scendo tra gli alberi fitti del bosco per arrivare sul letto del torrente.

Arrivo in prossimità del letto del torrente ed inizio a risalirlo per un chilometro. Arrivo in un tratto dove l’acqua veloce alterna il proprio moto impetuoso a raschi lenti e piccole buche. Il letto del torrente non è grande e soprattutto non è libero da vegetazione. Appena individuo la porzione d’acqua che mi ispira, mi fermo. Preparo la cannetta, che per comodità tenevo legata allo zaino così da avere le mani libere durante i saliscendi impervi nella gola dove scorre il torrente. Come sempre in queste situazioni utilizzerò un monofilo di nylon di ottima qualità. Mi preparo una sigaretta e rimango a contemplare il corso del torrente. Decido di aprire le danze con del ferro. Monto subito un Martin 12, che mi assicura ottima tenuta in corrente e una buona dinamica di discesa post lancio. L’acqua sembra essere non più profonda di un metro.

Ho scelto di non indossare i Waders che mi avrebbero impedito di muovermi liberamente sulla costa della montagna, e subito me ne pento!!! Ci sarà certamente da guadare il fiume durante la risalita, meno male che è estate. Gli scarponcini da montagna quando si bagnano diventano pesanti, e devo ricordarmi sempre che per tornare alla macchina devo percorrere un lungo tratto montano. Altro fattore non trascurabile è che, le trote individuano più facilmente il pescatore che si avvicina alla sponda, piuttosto che quello che si muove nell’acqua a risalire il fiume. Il rumore della corrente aiuta a disperdere verso valle i rumori.

Provo i primi lanci, e subito vedo delle piccole trote interessate al martin vespa. Comincio a risalire il torrente lanciando dalle sponde. In qualche buca più profonda, sperimento i terrestrial ed i minnow. Lancio metro su metro e dopo un paio di chilometri cominciano a farmi male le braccia. Il percorso nella risalita non è lineare e prevede scavalchi di una certa difficoltà e di sicura fatica, il prezzo da pagare se non si può entrare in acqua con i piedi.

Finalmente arrivo ad un paio di buche decenti, acqua chiara e profondità ottima

E qui il primo attacco serio. Utilizzo un piccolo minnow tipo Ugly Duck, al secondo passaggio a sfiorare la roccia vedo la fario uscire da un buco per colpire il minnow. Sembrava fatta, ma un mio errore agevola la fuga della bella trota quando oramai potevo quasi toccarla. Si riparte. Il tempo passa e vorrei evitare, come mi è già capitato in passato, di rimanere incastrato tra le montagne di notte, a causa della perdita totale di spazio tempo. Accelero il passo in cerca di uno spot idoneo. Guado un paio di punti del torrente che ricomincia ad essere impetuoso.
Il letto del fiume scende da una gola di roccia e se non sbaglio mi sembra di udire una caduta d’acqua. Bastano altri cento metri di cammino per scorgere a distanza una bellissima cascata. Per raggiungerla si dovrà affrontare una piccola “scalata” tra le rocce bianche levigate dai secoli di acqua corrente che si può affrontare in sicurezza senza corda.

Mi avvicino discretamente al bacino sotto la cascata

L’acqua è limpida e profonda e lo spot libero da ostacoli. Inizio a provare i minnow di Macigno che nuotano davvero bene. Dopo qualche lancio ed un incaglio subacqueo da brivido li sostituisco con il solito Martin 12 g più sacrificabile rispetto ai legni d’autore che vorrei continuare a testare nei giorni a venire.
Dopo qualche lancio decido di montare un cucchiaino senza nome dalla paletta argentata. Dopo un paio di lanci il primo strike. Scatto la foto di rito e procedo al rilascio del bel pesce. Lo vedo andar via per poi scomparire sotto la schiuma della cascata.

Aumento il passo, per cercare di ottimizzare i tempi, la vegetazione diviene nuovamente fitta e per necessità devo risalire la costa della montagna. La vegetazioni in dei punti diviene impenetrabile. Mi muovo a fatica tra spine e cespugli collezionando graffi e tagli che sembro esser stato in guerra. Trovo uno slargo e mi siedo a consultare la cartina dell’IGM. Avevo segnato un punto dove si presume dovesse esserci un altro piccolo salto d’acqua, voglio raggiungerlo prima di lasciare il torrente per tornare alla macchina. La luce è ancora buona, ma durerà poco, gli alberi fitti e le montagne non lasciano filtrare la luce del sole.

Accelero il passo. Durante il mio percorso non incontro anima viva, neanche sulla strada bianca che incrocio  durante la risalita. Supero un ponte e ritorno nel bosco. MI fermo un istante a mangiare qualche deliziosa mora. La mappa indica che sono vicino alla seconda cascata. Qualche metro ed eccola davanti a me. Mi affretto a prepararmi per qualche lancio. Ho si e no mezz’ora di tempo, poi le tenebre inizieranno ad avvolgere tutto.

Per lanciare sono costretto a salire su un costone di roccia che affaccia sulla cascata. Poggio la canna per fare una foto. Non ho più tempo per i test, monto direttamente un martin 9 vespa lancio nella schiuma della cascata. Dopo qualche lancio lo strike.

Poggio la trota con ancora il martin in bocca per una foto. Poi estrazione chirugica dell’ardiglione e rilascio immediato.
Mi rimetto in marcia di corsa, mi giro di spalle per guardare ancora la cascata, la cui acqua spumeggiante riflette l’ultima luce del giorno.

I giorni successivi regaleranno altre belle sorprese, non solo di pesca, tra esplorazioni montane e splendide discese in grotta. Certo è che non si è trattato di una vacanza riposante.

Vitamine_Atomic


QUESTO SIGNORI E' IL COMANDANTE DEI '' CENTURIONS ESPLORANTES '' !!!!
MI PARE GIUSTO E DOVEROSO RICORDARLO!!!
'' ONLY THE BRAVE ''
Dr.Bass




venerdì 26 agosto 2011

'' CENTURIONS '' by Dr.Bass

ALBEGGIO ODIERNO CON I ''CENTURIONS DELIRANTES''ANDREJUS-GIULIANUS-THE WORD & Dr.Bass jr:  QUELLO CHE HO COMBINATO IO...BEH LO SO'!!
E' QUELLO CHE HANNO COMBINATO LORO CHE NON SI E' CAPITO.......
I TRE SEMBRANO UN PO' RIMBAMBITI SICURAMENTE THE WORD LI AVRA' STRANITI CON LA SUA DIALETTICA LABIRINTITICAPASSIONALE SUI COLORI DEI SUOI SENKO DETTI '' SMERDOCCHIUS E SMOCCIOLANTES''  MA SECONDO ME DALLE FOTO SCATTATE DA ANDREJUS MI SEMBRA PIU' UN RIGATONE SCOTTO RIMEDIATO IERI SERA NEL LAVANDINO DELLA CUCINA....
PERO' HA FUNZIONATO!!!!!!!!!!!!
FINALE COL BOTTO ANCHE '' L'ERETICO '' Dr.Bass jr.
FOTO DI GRUPPO..............................
CON UN THE WORD CARICATISSIMO NELLA CLASSICA POSIZIONE DI DEFENDER DI AMERICAN FOOTBALL!!! IL RITORNO IN MACCHINA .... DEVO FORSE RACCONTARLO...??
HO ANCORA LE ORECCHIE GONFIE!!! IL DELIRIO PAROLIANO E' SCATTATO ALL'ACQUISTO DEL CORRIERE DELO SPORT....
COME SEMPRE UN GRAZIE AGLI AMICI PRESENTI ! BELLA MATTINATA COME AL SOLITO!!!!!!!
Dr.Bass


PS dice...ho visto che sei rapido eh? mi dice un pescatore con qualche primavera in piu' di me, mi difendo sor mae'!!! ma certo che sti boccaloni so' strani eh? come chi li pesca sor mae'!!





giovedì 25 agosto 2011

'' MACIGNO LURES....MACIGNO RULES!!!'' by Vitamine_Atomic

UN TOAST E' SEMPRE UN TOAST...E' QUALCHE ANNO CHE I  CENTURIONS CARBONARI USANO QUESTE ESCHE!!!!
IERI SERA DOPO UN ORA DI LANCI FITTI HO ONORATO LA BELLISSIMA OPERA DI MACIGNO PRESA ORAMAI UN ANNO OR E'... IL KILLER VERDE. QUALCHE PROVA DI NUOTO TRA LE ONDE ALTE E LA CORRENTE. TENUTA PERFETTA, NUOTO APPENA SOTTO SUPERFICE. DOPO UNA DECINA DI LANCI ARRIVA LA GRAN BOTTA, CHE PENSAVO IN REALTA' FOSSE UN INCAGLIO, POI IL TRENO COMINCIAVA A TIRARE E LA FRIZIONE A SUONARE. DOPO QUALCHE MINUTO DI COMBATTIMENTO E DI SMANETTAMENTI DI FRIZIONE LO PORTO SOTTO I MIEI PIEDI E DI PESO LO SPIAGGIO TIRANDO PERICOLOSAMENTE DI PESO LO SPIGOLONE INCAZZATO, MANOVRA DAVVERO PERICOLOSA PER IL POVERO CIMINO DELLA MIA MONO. BELLA CATTURA E SOPRATTUTTO BELL'ARTIFICIALE ...MACIGNO RULES!!!

'' ONLY THE BRAVE ''
COMANDANTE '' CENTURIONS ESPLORANTES ''
Vitamine_Atomic



IL COMANDANTE DEI CENTURIONS ESPLORANTES IL MIO UOMO MIGLIORE!!!!
PER UNA GRANDE DIMOSTRAZIONE CI VOGLIONO GLI ATTRIBUTI QUESTA E' LA NOSTRA REALTA'!!! NON PARLIAMO PIU'!!!PRESENTIAMO SOLO ACCIUFFI!!!
'' ONLY THE BRAVE ''
Dr.Bass

mercoledì 24 agosto 2011

'' CENTURIONS '' by Dr.Bass

ANCHE OGGI ALL'ALBA CI SIAMO RITROVATI Dr.Bass jr. - THE WORD - GIULIANO E Dr.
LAGO NON LEGGIBILE ,UNA PIANA SENZA VITA.....POCHI MINUTI DI ATTIVITA' DOVE LUI ...
'' THE WORD '' HA INCANNATO IL MAMMALUCCONES!!! E NOI CE LO SIAMO GUSTATO IN TODO!!
LA PROSPETTIVA NON DA' MERITO ALLA CATTURA CHE COME VEDETE HA INDEBOLITO IL NOSTRO '' THE WORD '' CHE ULTIMAMENTE AVEVA ISTIGATO I BASS CON TECNICHE NON CONGENIALI AL FONDALE DI PESCA COME IL WACKY E IL DROP SHOT, OGGI TORNATO ALL'ANTICO...HA RIPRESO AD ACCIUFFARE E CHE ACCIUFFO!!! NEL RESOCONTO ODIERNO GIULIANO NE HA SGANCIATI DUE INTERESSANTI A POCHI METRI DA RIVA E IL DOTTORINO CON I SUOI DIAVOLI DI RIO DE JANEIRO NE HA STECCATO UNO MOLTO BELLO!!!!
IO NON HO AVUTO NEANCHE L'OMBRA DI UNA TOCCA!!! MITICUS!!!
MA HO TROVATO UN FODERO CON DENTRO UNA CANNA DA SPINNING DA METRI 2.40 IN RIVA AL LAGO!!! SE QUALCUNO L'AVESSE PERSA MANDI MESSAGGIO QUI' IN COMMENTI CON LE CARATTERISTICHE DELLA STESSA , E GLI SARA' RESTITUITA!!
PASSATI 7 GIORNI DALLA DATA ODIERNA SE NESSUNO LA RECLAMERA' DIVENTERA' PROPRIETA' DEL GRUPPO DEI ''CENTURIONS''
GRAZIE DELLA COMPAGNIA COME SEMPRE E ALLA PROSSIMA!!!!!!
Dr.Bass